Vino e tartufo: guida all’abbinamento perfetto

Posted On By Staff
vino-e-tartufo:-guida-all’abbinamento-perfetto

30 marzo 2021 By Enrica_editor abbinamento vino e tartufo, tartufo e vino, vino bianco, vino rosso

Ecco una guida all’abbinamento tra vino e tartufo perfetto.

Perché arrivare ad un corretto abbinamento tra vino e tartufo è così complesso

Non è semplice trovare l’abbinamento migliore tra vino e tartufo. È infatti uno degli accostamenti che crea più perplessità tra i “non addetti ai lavori”. E non è da meno tra gli appassionati di enogastronomia, con accese discussioni in merito. Questo perché sia il tartufo che il vino hanno un sapore forte e deciso che impone una scelta ponderata ed equilibrata. Un cattivo abbinamento tra vino e tartufo potrebbe infatti compromettere la degustazione e/o rovinare uno dei prodotti più costosi che abbiamo in Italia. Inoltre il tartufo ha un sapore particolare, è molto aromatico e varia in base all’area geografica. Anche questa diversità rende complesso arrivare al giusto abbinamento tra vino e tartufo: bisogna puntare a trovare un buon equilibrio.

Vediamo l’abbinamento tra tartufo e vino bianco o rosso

Partiamo da un’indicazione generale: il tartufo, viste le sue peculiarità, non andrebbe servito con vini molto aromatici, acidi o dal sentore di vaniglia come quelli barricati. In quest’ultimo caso, infatti, si rischia che si assista ad una sopraffazione uno sull’altro. Facciamo esempi pratici: tra i vini bianchi sono da prediligere quelli che ricordano le note di idrocarburo del tartufo, come il Riesling, renano o italico. Non sottovalutiamo nemmeno l’abbinamento tra tartufo e vino bianco di Custoza o Verdicchio, grazie alle sue note leggermente amare del finale. Per quel che riguarda il vino rosso, meglio puntare su quelli che non hanno una grande struttura e che non sono molto impegnativi sotto il profilo aromatico. Vini morbidi e maturi, con tannini appena accennati come il Pinot nero e il Nebbiolo. Se parliamo invece di abbinamento tra tartufo e bollicine, si consiglia di abbinare quelli non troppo freschi e caratterizzati da una spiccata morbidezza.

L’abbinamento tra tartufo bianco e vino

Ancor più pregiato è l’abbinamento tra tartufo bianco e vino. Questo non deve essere mai usato in cottura ma aggiunto a “crudo” sulle pietanze. È importante che il vino non ne sovrasti il profumo: meglio quindi vini morbidi e profumati. Come abbinamento tra tartufo bianco e vino possiamo puntare su Dolcetto d’Alba, Barolo o Dolcetto di Dogliani. Ottimi anche altri vini tra cui Teroldego Rotaliano Trentino, Pinot Nero del Friuli, Rosso Piceno e Rosso del Conero. Ricordiamo comunque che si tratta di indicazioni di massima: lo scontro enogastronomico resta acceso e non è così semplice. Ci sono diverse scuole di pensiero e gli esperti del settore non concordano pienamente uno con l’altro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi