ricetta-bucce-di-fave-con-tartufo-scorzone

ricetta-bucce-di-fave-con-tartufo-scorzone

Molti di voi penseranno che sono impazzito, o che non si tratta propriamente delle bucce a cui state pensando ma a qualcos’altro. Invece no! mi riferisco proprio a loro: le bucce delle fave. Piatto che francamente nemmeno io conoscevo, che ho scoperto grazie a la celebre trasmissione di Antonio Ricci : Striscia la notizia.

Documentandomi in rete invece ho avuto come l’impressione che l’universo intero ne fosse a conoscenza tranne me. Di fatti sono molteplici gli impieghi che se ne fanno in cucina, dalla pasta alla frittata passando per le insalate e i fritti.

Ovviamente si tratta di un piatto  povero, facente parte della civiltà  contadina, ma ricca di proprietà nutritive. A questo punto chi mi segue da tempo sa che non ho indugiato oltre e ho rivisitato una di queste ricette per abbinarla al tartufo.

Si tratta della famigerata, si fa per dire, spadellata di bucce di fave, che vista la stagione ho accostato al tartufo Scorzone. Che oltre tutto trovo sia un ottimo accostamento vista la rusticità del piatto.

Ingredienti

  • 560 g di bucce di fave

  • 35guanciale

  • 50 g burro

  • 15sale fino

  • 150g Tartufo Scorzone (Tuber Aestivum)

Procedimento

Mi raccomando, che le fave siano di produzione propria o di coltivazione biologica garantita. Prima di cucinare Le bucce di fave, eliminate il filamento di chiusura e il picciolo.

In una padella mettete il burro con il tartufo scorzone (Tuber Aestivum)  Aggiungeteci  il guanciale tagliato a listelli e fate andare a fuoco lento. Attenti a non farlo bruciare, il guanciale deve solo ammorbidirsi.

Intanto sbollentate le bucce per 10’/12′ in acqua bollente salata. Questo passaggio è necessario perchè, se cotte da crude in padella direttamente, tendono ad annerire.

Scolatele e passatele  sotto l’acqua fredda o mettetele in una ciotola con il ghiaccio per non far perdere il loro caratteristico colore.

A questo punto le bucce di fave  si possono finalmente incontrare con il tartufo nella padella, insieme al guanciale.  Regolatevi  con il sale e fate andare per qualche minuto, finchè  non diventano croccanti. A fine cottura se gradite abbondate pure con del tartufo fresco tagliato grossolanamente.

gif

L’articolo Ricetta- Bucce di fave con Tartufo Scorzone sembra essere il primo su andare a tartufi.

Leave a Reply