Come pulire il tartufo

Posted On By Staff
come-pulire-il-tartufo

Talvolta alle fiere ci chiedono come pulire il tartufo.


Alcuni addirittura lo utilizzerebbero da sporco, per paura di perderne la fragranza, o di rovinarlo.


Invece lavarlo con una spazzolina e un getto di acqua fredda lo rivitalizzano conferendogli maggiore fragranza.

Importante: in questa operazione, non lasciare il tartufo in ammollo e non sfregare con troppa tenacia; questo specialmente per il tartufo bianco, che è molto delicato.

Una volta ripulito dalla terra, deve riposare una decina di minuti avvolto nella carta assorbente e poi è pronto per essere utilizzato sulle vostre pietanze.

Vi raccomandiamo di eseguire questa operazione nel momento in cui andrete a consumare il tartufo in quanto la terra che lo racchiude, nella conservazione, ne preserva gli aromi ed i sapori.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi